Nietzsche inventato

18 maggio 2010

Giochicchiare col pensiero di Nietzsche è diventato ormai un hobby per chiunque. Non importa il fatto che egli abbia scritto una decina di libri e migliaia di fogli di appunti i quali rendono la sua opera un autentico puzzle, quando ci si può accontentare di raccogliere due-tre aforismi qua e là permettendosi di racchiuderli in una dottrina d’insieme per una banalissima critica.

Stavolta ci è (ri)cascato Il Foglio, o meglio, Umberto Silva con questo articolo.  L’autore, non solo identifica Cristo come il vero «ospite inquietante» (sic!) e parla di Ecce Homo come inaugurazione delle «moderne imitazioni di Cristo», ma si permette anche di interpretare la malattia mentale del filosofo come esito della sfida con Cristo.

Annunci

One Response to “Nietzsche inventato”

  1. Ezio Says:

    Il tutto ha dell’imbarazzante.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: